Cerca la tua ricetta o il tuo ingrediente in gustosando:
 
 
 
 

Scaloppine di Pollo al Marsala

Categoria: Carne - Carne Bianca - Ricettario

 
 
Scaloppine di Pollo al Marsala

Le scaloppine di pollo al Marsala possono essere un’ottima alternativa alle classiche scaloppine al vino bianco, con qualche variante di gusto, più morbido e dolce delle prime. Le scaloppine di pollo al Marsala sono un secondo piatto facile e veloce da preparare dal sapore gustosissimo ed ideale per una cenetta preparata al volo.

 
Scaloppine di Pollo al Marsala
 
ingredienti

– 500 gr di petto di pollo
– 4 cucchiai di olio e.v.o.
– 4/5 cucchiai di farina tipo “00”
– 1 bicchiere di Marsala secco
– 1 cipolla media
– sale q.b.

 
dosi

Dosi per: 4 persone

 
difficoltà

Difficoltà: bassa

 
tempi preparazione

Preparazione: 30 min

 
tempi cottura

Cottura: 15-20 min

 
 
preparazione
Scaloppine di Pollo al Marsala
Scaloppine di Pollo al Marsala
Scaloppine di Pollo al Marsala
Scaloppine di Pollo al Marsala
 

In una padella antiaderente o in un wok versate l’olio e la cipolla tagliata a fettite sottili e fate rosolare.

 

A parte, pulite e tagliate a pezzettini il pollo in modo da ottenere delle listarelle non troppo piccole ne sottili.

 

Versate la farina in una ciotola ed utilizzatela per infarinare le listerelle di petto di pollo.

 

Appena la cipolla si sarà imbiondita adagiatevi le listarelle di pollo infarinate e, a fuoco moderato, fatele dorare.

 
Scaloppine di Pollo al Marsala
Scaloppine di Pollo al Marsala
Scaloppine di Pollo al Marsala
 

Dopo alcuni minuti giratele delicatamente per ultimare la doratura.

 

Salate e, dopo aver alzato leggermente la fiamma, aggiungete il bicchiere di Marsala, ultimate la cottura fino a quando il liquido non inizierà a ritirarsi ed a formare una cremina omogenea.

 

Servite le vostre scaloppine di pollo al Marsala ancora calde ed abbinate ad un contorno come i peperoni verdi fritti al pomodoro o peperoni con olive e capperi e……. buon appetito!!!!!!!!

 
 

– E’ un piatto che deve essere preparato e mangiato caldo, riscaldandolo non otterrete certamente lo stesso risultato.

 
 
 

Ricetta cucinata e fotografata da Natalia Aragione

 

Seguici su Twitter

Seguici su Facebook

Rss di Gustosando

Invia ad un Amico

Stampa Ricetta

 
 
 
 
 
i vostri commenti

Richiedi un consiglio oppure aggiungi un tuo commento a questa ricetta.
Il tuo contributo ci sarà molto utile per migliorare il ricettario di gustosando.

Non sono ancora presenti commenti per questa ricetta.

scrivi commento



 

Per consentire l'invio del commento è necessario compilare tutti i campi obbligatori (contrassegnati con *).
È altresì necessario prendere visione dell' informativa sulla privacy per il trattamento dei dati da parte di gustosando ed esprimere il proprio consenso.